Il progetto

Poiché i cambiamenti climatici e il degrado ambientale hanno e avranno un impatto significativo sul mondo del lavoro, vi è una forte necessità di combinare il progetto economico degli imprenditori con la formazione sui temi della sostenibilità e di una transizione sociale ed ecologica. La formazione è uno strumento potente e necessario per consentire loro di agire per lo sviluppo sostenibile, ma abbiamo scoperto che gli imprenditori autonomi, qualunque sia il loro status, hanno pochi mezzi a loro disposizione per realizzare questa trasformazione.

Il progetto ” Sustainable and responsible Entrepreneurship” (S.U.R.E) è una cooperazione europea che mira a sostenere gli imprenditori freelance in questa transizione.

Progettando strumenti e risorse pratiche innovative, il progetto vuole mettere la Responsabilità Sociale d’Impresa e i principi di sviluppo sostenibile al centro del modello di business e delle pratiche quotidiane dei singoli imprenditori.
Il progetto riunisce 5 organizzazioni provenienti da 4 paesi europei: CO-ACTIONS (Francia) Agence LUCIE (Francia) POUR LA SOLIDARITÉ (Belgio) CCI VRATSA (Bulgaria) ARIS FORMAZIONE E RICERCA (Italia).

 

I partner

CO-ACTIONS (cooperative of entrepreneurs, France)

CO-ACTIONS (Francia) - Cooperativa di imprenditori | co-actions.coop

Co-actions è unacooperazione di imprenditori (Cooperative d'Activité et d'Emploi) con sede nella regione della Nouvelle-Aquitaine. La cooperativa mira a sviluppare progetti, sostenere singoli imprenditori e lavora con organizzazioni pubbliche e private come partner nello sviluppo locale.

Agence LUCIE (sustainable development certification label, France)

Agence LUCIE (Francia) – Etichetta di certificazione per lo sviluppo sostenibile | agence-lucie.com

Agence LUCIE, con sede a Parigi, promuove la responsabilità sociale positiva delle imprese e sviluppasoluzioni pionieristiche per il progresso nella RSI, accessibili a tutti i livelli, dimensioni e mezzi delle organizzazioni. I suoi strumenti si basano sui principali standard internazionali (ISO 26000, ODD, ISO 14001, ecc.).

POUR LA SOLIDARITÉ (European think tank on social and solidarity economy, Belgium)

POUR LA SOLIDARITÉ (Belgio) – Think Tank europeo sull'economia sociale e solidale | pourlasolidarite.eu

POUR LA SOLIDARITÉ (PLS) è un think & do tank europeo indipendente attivo a Bruxelles. PLS è impegnata in un'Europa della solidarietà e della sostenibilità e concentra le sue attività su cinque aree tematiche: Affari sociali, Responsabilità sociale e ambientale e diversità, Partecipazione dei cittadini, Sviluppo sostenibile, Economia sociale

CCI VRATSA (Chamber of commerce and industry of Vratsa, Bulgaria)

CCI VRATSA (Bulgaria) – Camera di Commercio e Industria di Vratsa | cci-vratsa.org

La Camera di Commercio e Industria (CCI) di Vratsa sovrintende alla creazione del contesto imprenditoriale più favorevole perle imprese bugueriane e facilita la loro attività, lavorando a stretto contatto con le autorità pubbliche e altre organizzazioni non governative, PMI, organismi accademici e di ricerca, nonché con altre strutture di sostegno alle imprese e camere di commercio e industria straniere .

ARIS FORMAZIONE E RICERCA (training and research centre, Italy)

ARIS FORMAZIONE E RICERCA (Italia) – Centro formazione e ricerca | arisformazione.it

Aris Formazione e Ricerca è un'organizzazione che fornisce e progetta progetti integrati nel campo della formazione professionale, della ricerca avanzata e della consulenza con sede a Perugia. ARIS associa 36 imprese sociali e cooperative e agisce per condividere le conoscenze e il know-howdi ciascuna di esse.

Gli obiettivi

Progettare

Progettare strumenti trasversali per valutare e sviluppare pratiche sostenibili e responsabili tra gli studenti di formazione professionale e di istruzione

Formare

Formare formatori e incubatori di imprenditorialità in Responsabilità sociale d'impresa, competenze di sostenibilità e transizione ecologica e sociale per consentire ai singoli imprenditori di integrare pratiche responsabili per sviluppare le loro imprese

Sensibilizzare

Sensibilizzare l'ecosistema del sostegno alla creazione di imprese e i decisori politici sulle sfide dell'integrazione degli obiettivi di sviluppo sostenibilenello sviluppo delle singole imprese

I beneficiari

I partecipanti diretti al progetto saranno i formatori e gli educatori della formazione professionale. Che si tratti di formatori interni, responsabili della formazione o coach o mentors, saranno in grado di aumentare le loro competenze e integrare i contenuti educativi della Responsabilità Sociale d’Impresa nei loro programmi di formazione. Saranno in grado di trasmettere le competenze in materia di sostenibilità agli imprenditori individuali e autonomi che fannopiovere.

Le attività

METODOLOGIA PER LA VALUTAZIONE DI PRATICHE RESPONSABILI E SOSTENIBILI

Lavorare alla produzione dello strumento di valutazione per pratiche responsabili e sostenibili (Risorsa 1). Aggiornando con precisione i bisogni identificati durante ladiagnosi pre-progetto (misurando in particolare l’evoluzione del contesto), ciò consentirà ai partner di progettare uno strumento qualitativo e innovativo. Un elemento essenziale e fondante sarà quello di lavorare su un campo lessicale comune riguardante i concetti che sono statiraggiunti per i formatori. Il consorzio coinvolgerà rappresentanti di formatori di diverse organizzazioni di formazione e di organizzazioni di supporto alla creazione di imprese.

FORMAZIONE INGEGNERISTICA SULLE COMPETENZE DI SOSTENIBILITÀ E RESPONSABILITÀ SOCIALE PER I SINGOLI IMPRENDITORI

In questa fase, i partner forniranno la progettazione e l’implementazione del toolbox di formazione (Risorsa 2). Questa risorsa pedagogica consentirà la coltivazione, la sensibilizzazione e la formazione di educatori sultema della transizione ecologica e dello sviluppo sostenibile.

ATTIVITÀ FORMATIVA: FORMAZIONE DI FORMATORI E COACH

Durante il progetto, un’attività di formazione sarà organizzata a Perugia, in Italia, ospitata da ARIS FORMAZIONE. Mirerà a formare formatori di imprenditoria su strumenti digitali e metodologia di formazione multimodale che possono essere utilizzati nell’erogazione di formazione basata su RESULT 1 e RESULT 2. Questa formazione sarà un’attività importante per l’appropriazione e la diffusione degli strumenti.

RACCOMANDAZIONI IN MATERIA DI RSI PER L’IMPRENDITORIALITÀ SOSTENIBILE

In questa fase, i partner lavoreranno alla produzione del Libro bianco sulle pratiche sostenibili nell’imprenditorialità individuale (Risultato 3). Durante tutto il progetto e la costruzione dei risultati, i dati saranno stati raccolti per alimentare e arricchire l’analisi in corso per la realizzazione di questo 3 ° e ultimo risultato del progetto.